Demographics

A livello demografico, questo sondaggio è stato rivolto agli sviluppatori che risiedono sul territorio italiano.

Tipologia di Developer

Questo grafico prende in considerazione anche una piccola percentuale (2,9%) formata da developer che si sono definiti founder di progetti personali e che quindi non rientrano nelle due categorie di freelance e dipendenti.

Gli sviluppatori freelance risultano essere in numero superiore rispetto ai dipendenti: in particolare il 57,9% dei partecipanti al sondaggio ha affermato di essere freelance, contro il 39,1% che ha dichiarato di avere un contratto da dipendente. Questi primi dati non tengono conto di quei developers che si definiscono dipendenti, ma che tuttavia svolgono anche lavori da freelance oppure che portano avanti progetti personali con l’ottica di commercializzarli.

Questo argomento verrà approfondito più avanti nel sondaggio.

Regione di provenienza

Passando alla distribuzione geografica nelle regioni italiane, la Lombardia risulta essere trainante in questo settore con il 21,8% di risposte. Segue il Veneto con l'11% e il Lazio con il 9,7%. Chiude la classifica il Molise con lo 0,3%.

Titolo di studio

La grande maggioranza dei nostri intervistati ha dichiarato di essere in possesso di titoli di studio tecnici, come diplomi o certificati di superamento di corsi specifici. Solo il 25,2% ha dichiarato di avere una laurea coerente con l’ambito lavorativo in cui si trova, mentre una piccola parte ha dichiarato di non possedere alcun titolo di studio. Tra questi non mancano gli studenti che sviluppano nel tempo libero e si preparano alla carriera da sviluppatore.

Età

Dando uno sguardo poi all’età anagrafica degli sviluppatori che hanno partecipato alla nostra indagine, vediamo come le fasce di età siano piuttosto variegate. Si parte dai giovanissimi, fino ad arrivare agli over 50.

Tra i developer che hanno risposto al nostro sondaggio, circa il 55% ha meno di 30 anni, mentre solo il 7,5% ha più di 40 anni. 

Anni di esperienza

I dati del sondaggio ci dicono inoltre che la quantità di anni di esperienza dei diversi intervistati varia notevolmente tra le persone che hanno partecipato all'indagine, ma questo dato riflette in parte quanto emerso dal grafico precedente, ovvero che si tratta di una professione che attira in media persone piuttosto giovani.

Il 42,2% degli intervistati dichiara di sviluppare da meno di 5 anni.